UNA NUOVA GUIDA TURISTICA PER SIRMIONE

Pubblicato il: 15 Giugno 2006

La Giunta del Sindaco Maurizio Ferrari si era già caratterizzata per una intensa attività editoriale che ha portato, nel 2000 e nel 2002, alla pubblicazione di due volumi sulla storia di Sirmione nel secolo scorso(*).
Gli stessi autori del secondo libro, Giordano Signori e Sabina Fadabini, con la partecipazione del fotografio Antonello Perin, si sono rimessi al lavoro ed hanno scritto l’intera storia di Sirmione, corredata da moltissime immagini. Il risultato di questo lavoro prende il titolo  di “L’incantato soggiorno: storia e guida della penisola di Sirmione”.
Il nuovo volume, come suggerisce la prefazione, “risponde ad una duplice esigenza: da una parte fornire al turista uno strumentio di consultazione facile e piacevole, dall’altra offrire agli abitanti di Sirmione, molti dei quali di recente acquisizione, l’opportuinità di conoscere, in modo sintetico ma preciso, la storia del loro comune”.
“L’incantato soggiorno” verrà presentato a Sirmione, nella Sala Catullo di Palazzo Callas in Piazza Carducci, sabato 17 giugno alle ore 17.
Interverranno: Maurizio Ferrari, Mario Arduino, Giordano Signori, Sabina Fadabini e Michele Nocera.
E’ prevista anche la partecipazione del dott. Ranieri Orti Manara, discendente del Conte Giovanni Girolamo Orti Manara, autore, nel 1856 di una fondamentale storia di Sirmione, cui la guida è dedicata.

(*) “Sirmione nel ventesimo secolo” di Giordano Signori e “Eravamo povera gente : vita in campagna e sul lago a Sirmione nel Novecento” di Giordano Signori, Sabina Fadabini e Luigi Ennio Campagnola.

Questo sito prevede di utilizzare determinate categorie di cookie per diversi motivi. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie utilizzati e limitarne l’utilizzo, consulta la cookie policy.