Tre sull’altalena

Un incontro casuale in un luogo misterioso

Pubblicato il: 7 Gennaio 2014

Cosa succede se un commendatore si reca in una modesta pensione per un incontro galante, un capitano dei servizi segreti in un’azienda fornitrice dell’esercito, e un professore presso una casa editrice per pubblicare il suo primo libro? E se i tre posti fossero nella stessa stanza?

11 gennaio 2014, ore 21
Tre sull’altalena di Luigi Lunari
Laboratorio Minimo Teatro (Ascoli Piceno)
Sirmione, Palazzo dei Congressi, ingresso € 5,00

TRE SULL’ALTALENA

Cosa succede se un commendatore si reca in una modesta pensione per un incontro galante, un capitano dei servizi segreti in un’azienda fornitrice dell’esercito, e un professore presso una casa editrice per pubblicare il suo primo libro? E se i tre posti fossero nella stessa stanza?

Un commendatore, un capitano dei servizi, un professore si trovano nello stesso luogo per tre ragioni diverse: il commendatore per un incontro galante, il Capitano per trattare un acquisto di materiale bellico, il professore per ritirare le bozze di stampa di un suo libro. Ma cos’è esattamente quel luogo? Un discreto e comodo albergo, un luogo di affari, o una casa editrice? È possibile che tutti e tre abbiano avuto l’indirizzo sbagliato? Questa situazione strana accresce il mistero, anche perché un allarme per un’esercitazione antinquinamento impedisce loro di uscire. Durante la notte che sono costretti a passare insieme, i tre giungono a sospettare che la stanza potrebbe essere davvero un’anticamera per l’aldilà, e che probabilmente essi sono già morti, e in attesa del Giudizio. I tre reagiscono a questa prospettiva secondo le rispettive caratteristiche psicologiche: il commendatore è spaventato ed ansioso, il capitano non trova niente di misterioso nella situazione e resta assolutamente indifferente, il professore usa tutta la sua logica filosofica per spiegare il fenomeno come un fatto naturale e logico. Una donna delle pulizie si unisce al terzetto e dice cose talmente ambigue da far nascere nei tre malcapitati un nuovo grande enigma: è realmente una donna delle pulizie, o molto di più? Sul finale quando la donna esce, senza svelare il mistero, un lungo suono della sirena indica che l’allarme per l’emergenza è finito. I tre sono pronti ad andare, ma la scena finale ci riserva ancora l’ennesimo colpo di scena.

Laboratorio Minimo Teatro
Il Laboratorio Minimo Teatro nasce nel 1989 come Associazione Culturale tesa all’organizzazione, l’allestimento e la promozione di eventi e spettacoli teatrali ed in particolare, tramite lo studio e la pratica di nuovi percorsi formativi, a svolgere laboratori di didattica teatrale.

Il Laboratorio Minimo Teatro, fin dall’inizio del suo percorso, si è sempre mosso verso il perseguimento di tale obiettivo culturale, unitamente allo scopo sociale di formazione dell’individuo e alla ricerca di un attore non “progettato” ma “addestrato” alla creatività specifica dell’arte scenica.

Negli ultimi anni l’esigenza di un perfezionamento artistico di più alto livello ha determinato collaborazioni importanti con attori e registi d’ambito nazionale, ma sempre legati al territorio piceno.

Compagnia di spicco nel panorama del teatro amatoriale marchigiano ed iscritta al circuito Fita Marche, ha acquisito nel corso degli anni una specializzazione riconosciuta nel settore del teatro per ragazzi, sia nella produzione che nella didattica teatrale attraverso i corsi svolti nelle scuole elementari, medie e superiori, non tralasciando al contempo la produzione di spettacoli di prosa per un pubblico più adulto.

Forte inoltre è la spinta verso il Teatro Sociale e Civile, settore specifico che vede sempre più impegnata la nostra associazione con proposte di Teatro Interculturale sia per l’integrazione tra uomini e donne di diversa nazionalità, sia per l’integrazione tra diversamente abili e normodotati.

Punto di riferimento culturale per la città di Ascoli Piceno, organizza periodicamente corsi di scrittura e stages teatrali con professionisti sia nazionali che internazionali.

CONTATTI E INFORMAZIONI
Comune di Sirmione. Ufficio Cultura e Turismo
t 0309909184 f 0309909101
cultura@sirmionebs.it

Questo sito prevede di utilizzare determinate categorie di cookie per diversi motivi. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie utilizzati e limitarne l’utilizzo, consulta la cookie policy.