SIRMIONE IN SCENA, MARTEDI’ LATINO E I NOMADI TRA GLI APPUNTAMENTI DELLA SETTIMANA

Pubblicato il: 7 Agosto 2006

La settimana delle manifestazioni di Sirmione comincia come di consueto con il teatro di figura della rassegna internazionale “Sirmione in scena”

lunedì 7 agosto, ore 21, Piazza De Andrè
Premiata Ditta Scintilla. Teatro Pirata (Ancona)
burattini, pupazzi, oggetti ed effetti speciali
Si tratta di un racconto pieno di ironia e di ritmo dove i FRATELLI SCINTILLA, due abili ciarlatani, allestiranno il carrozzone delle meraviglie davanti i vostri occhi e poi assisterete alla mirabolante storia del primo Uomo Cannone, toccherete con mano la Barba della Donna Barbuta, vedrete l’Uomo Invisibile. I due ambulanti racconteranno la vita di questi “esseri particolari” unici per nascita o per scelta, i loro sentimenti, le loro difficoltà, la loro ricerca di realizzazione.

martedì 8 agosto, ore 21, Lungolago di Lugana
Martedi’ Latino – Serata Sudamericana. Musica e animazione con Cristina Spinelli

mercoledì 9 agosto, ore 21, Terme Catullo
Tra acqua e cielo. Incontri musicali. Con Ferdinando Luciani e Marco Ravera

mercoledì 9 agosto, ore 21,15, Piazza Mercato
Ma noi no. Tributo ai Nomadi
I Ma Noi No nascono fra la provincia di Reggio Emilia e Parma, fra annunci di giornale e casi del destino; Cristian Rotondella (batteria), Jimmy Scaffardi (basso), Roberto Capitani (chitarra), Paolo Montanari (voce) e Morris Codenotti (tastiere e fisarmonica), nel maggio 2003 fondano il gruppo riuscendo cosi ad accomunare e concretizzare la loro passione per i Nomadi.
Il gruppo nasce con l’intento di riproporre la musica dei Nomadi in nome del grande Augusto Daolio e in nome di 40 anni di storia della musica italiana, ricalcando quella cosiddetta “Filosofia nomade” che contraddistingue il gruppo emiliano nel tempo. Le loro scalette e i loro approcci alle canzoni si rifanno sia ai Nomadi degli anni passati sia ai Nomadi del presente; suonano senza distinzioni canzoni più datate nel tempo e canzoni più recenti, ricercando quei brani, per cosi dire dimenticati nel cassetto, per poi riproporli in chiave moderna e riarrangiata.
Attualmente il repertorio è formato da più di 60 canzoni che spaziano del primo album “Per quando noi non ci saremo” all’ultimo “Corpo estraneo”. In loro si intravede facilmente l’amore e la passione che nutrono verso la musica, ma soprattutto verso la voglia che hanno di stare insieme  e di suonare, perché suonare non è un hobby, ma una scelta di vita, come qualcuno ha detto, e i Ma Noi No hanno scelto la musica dei Nomadi come sogno da inseguire nella vita.
Fuori dalla righe, fuori dalle mode, ma dentro la storia…
Nomadi nello spirito, nomadi nel cuore…
Il viaggio continua…

giovedì 10 agosto, ore 21, Chiesa di San Francesco, Colombare
Omaggio a Maria Callas – VI edizione
Toccate e variazioni. Recital organistico del M° Carlo Benatti
Musiche di Bach, Mozart, Hesford, Hielsche, Young, Bédard
Carlo Benfatti si è diplomato presso il Conservatorio di Mantova, sua città natale, in pianoforte, organo, canto gregoriano, composizione organistica, musica corale e direzione di coro, musica vocale da camera per il repertorio liederistico al pianoforte, sotto la guida dei maestri Paduano, Gaddi, Barzaghi e Busch. Successivamente si è perfezionato in svariate scuole (Scuola Diocesana di Brescia, Accademia Ambrosiana di musica da camera di Milano, Accademia Chigiana di Siena, Scuola Hugo Wolf di Acquasparta). È organista nelle chiese di S.
Leonardo di Mantova e S. Francesco di Malavicina (MN), presidente dell’Associazione Organistica Girolamo Cavazzoni di Mantova e titolare, come pianista accompagnatore, nelle classi di canto lirico presso il Conservatorio Giovanni Pierluigi da Palestrina di Cagliari. Nel 2005 ha vinto il premio Ettore Campogalliani. Ha inciso un CD dal titolo L’organo in Italia dal teatro alla chiesa e dalla chiesa al teatro ed un CD con musiche inedite dal titolo Maestri d’organo e compositori a Mantova. Omaggio a Maria Callas (27 luglio, 3-10-17-24-31 agosto, 7-14-21-28 settembre, 8 ottobre)

venerdì 11 agosto, ore 21, Via Colombare
Curiosando… Mostra mercato dell’artigianato e artisti in piazza

sabato 12 agosto, Lungolago di Lugana (fino a lunedì 14 agosto)
Festa del sorriso. II edizione (organizzatore: Associazione M.O.S.E.S.)
Degustazione di specialità gastronomiche con vini tipici Lugana. Il ricavato della festa sarà destinato alla ricostruzione di un villaggio Thailandese distrutto dal maremoto del 26 dicembre 2004.

sabato 12 agosto, Sala Civica di Piazza Flaminia (fino a giovedì 24 agosto)
Mostra d’arte. Personale di Anna Maria Scappini

lunedì 14 agosto, ore 21, Piazza De Andrè
Sirmione in scena – VIII rassegna internazionale di teatro di figura
Pollicina. Teatro Girasole (Bulgaria)
marionette tipiche bulgare
Un invito ai bambini dai tre anni in su con i loro genitori ad un fantastico viaggio nelle avventure della piccola Pollicina, una bambina alla scoperta del mondo. Nel suo viaggio incontra diversi personaggi, buoni e pronti ad aiutare come la rondine e i pesciolini, egoisti e chiusi nel loro minuscolo mondo come i ranocchi, invidiosi e sprezzanti come gli scarabei, materialisti e ciechi alla bellezza del mondo come il talpone. Solo se saprà riconoscere cosa è giusto e cosa è sbagliato Pollicina riuscirà a crescere, come tutti i bambini.

Questo sito prevede di utilizzare determinate categorie di cookie per diversi motivi. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie utilizzati e limitarne l’utilizzo, consulta la cookie policy.