Colombare di Sirmione

La località Colombare di Sirmione si trova alla congiunzione tra la terraferma e l’imbocco della stretta penisola di Sirmione, nel cuore del territorio comunale e a due passi dal centro storico. Il nome deriva da un’antica cascina oggi scomparsa.
Fino al secondo dopoguerra poche abitazioni rurali punteggiavano la distesa di campi che qui sorgeva: oggi Colombare di Sirmione è invece un agglomerato residenziale che offre numerosi negozi e attività commerciali, attività di accoglienza turistica e servizi per i cittadini e i turisti, fra cui il Municipio e il nuovo stabilimento delle Terme Virgilio, aperte tutto l’anno.

 

Punti di interesse

Fra le attrattive di Colombare a Sirmione vi sono l’ampio verde Parco San Vito, spiaggia Brema e spiaggia Porto Galeazzi.

Negli anni Sessanta, dal desiderio della popolazione in forte espansione di avere un proprio punto di riferimento spirituale, è sorta la Chiesa di San Francesco, inaugurata nel 1969.

È invece del 2012 l’installazione in via XXV Aprile, all’inizio della passeggiata lungolago, della “Pietra Madre: il Menhir dell’amicizia e della pace”, una scultura in pietra del Maestro Giuseppe Bongiorno.

 

La mappa di Sirmione

Condividi

Questo sito prevede di utilizzare determinate categorie di cookie per diversi motivi. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie utilizzati e limitarne l’utilizzo, consulta la cookie policy.