Restiamo a casa immersi nell’archivio video dell’Istituto Luce

Oltre 70 mila video d'archivio dagli anni '10 a oggi e 400 mila fotografie in buona definizione: è il portale dell'Archivio storico Luce

LUNEDÌ 13 APRILE 2020


C’è un tesoro immenso: oltre 70 mila video d’archivio dagli anni ’10 a oggi e 400 mila fotografie in buona definizione.

È il Portale dell’Archivio storico Luce e in questo periodo in cui per l’emergenza del coronavirus bisogna stare in casa è l’occasione per conoscerlo e apprezzarlo.

Anche in questo modo l’Istituto Luce Cinecittà aderisce pienamente alla campagna nazionale e diffusa #IoRestoaCasa, promossa dal Mibact, Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo, per portare nei giorni dell’emergenza, dentro le case di tutti gli italiani, una grande offerta digitale di contenuti video, testuali, iconografici, dedicati a cultura, spettacolo, informazione e didattica.

Migliaia di ore di intrattenimento e conoscenza a disposizione di tutti, gratuitamente, su tutti i siti web di Luce-Cinecittà, ora che spettatori e visitatori non hanno possibilità di accedere ai luoghi della cultura.

Nell’Archivio storico Luce, uno dei più grandi archivi visivi del pianeta, gli spettatori possono frequentare ogni campo del sapere: cinema, arti, storia, politica, sport, attualità.

Tutti i suggerimenti di #iorestoacasa ma non rinuncio alla cultura

Altri articoli selezionati per te

Questo sito prevede di utilizzare determinate categorie di cookie per diversi motivi. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie utilizzati e limitarne l’utilizzo, consulta la cookie policy.