Piccoli crimini coniugali

Eric-Emmanuel Schmitt apre la rassegna teatrale Sabato a Palazzo

Pubblicato il: 13 Novembre 2014

Quando vediamo un uomo e una donna davanti al sindaco o al prete, dobbiamo veramente chiederci quale dei due sarà l'assassino?

22 novembre 2014, ore 21
Piccoli crimini coniugali di Eric-Emmanuel Schmitt
Corte dei Folli Fossano, (Cn)
Sirmione, Palazzo dei Congressi, ingresso € 5,00

Sabato a Palazzo, rassegna teatrale, 12^ edizione

Sull’altalena del matrimonio, fra impercettibili slittamenti del cuore e tradimenti conclamati si consuma la vita dei due protagonisti. Un sottile, brillante gioco al massacro a due voci inventato dal drammaturgo più amato d’oltralpe.

Piccoli crimini coniugali

Piccoli crimini coniugali è una brillante commedia nera con una suspense sorprendente, un vero divertimento ma anche una saggia riflessione sulla madre di tutte le guerre: quella dentro la coppia.

Gilles e Lisa, una coppia come tante. Da ormai quindici anni si trovano a vivere un apparentemente tranquillo menage familiare.
Un piccolo incidente domestico in cui Gilles, pur mantenendo intatte le proprie facoltà intellettuali, perde completamente la memoria, diventa la causa scatenante di un sottile e distruttivo gioco al massacro.
I tentativi di Lisa di aiutare il compagno a riappropriarsi della sua identità e del loro vissuto comune diventano un percorso bizzarro, divertente e doloroso, che conferma il sospetto di molti: anche la coppia più affiatata spesso è composta da due estranei. Gilles e Lisa avranno un bel da fare per cancellare l’immagine di sé che ciascuno ha dell’altro, percorso che passerà attraverso rivelazioni sorprendenti, scoperte sospettate, ma sempre taciute, rancori, gelosie, fraintendimenti mai chiariti, in una lotta senza esclusioni di colpi.

Corte dei Folli (Fossano)

Il gruppo fondatore si è formato nel 2002 a seguito di un corso teatrale con saggio finale.
L’associazione ha tra i suoi obiettivi, non solo quello di allestire e organizzare rappresentazioni ed animazioni teatrali, ma anche quello di dare ai suoi componenti la possibilità di crescere artisticamente attraverso corsi e stages.
La corte dei Folli ha all’attivo oltre 130 rappresentazioni teatrali e musicali, articolate su diversi spettacoli, ed il gruppo conta circa 70 Soci che collaborano attivamente recitando, cantando, costruendo, truccando, illuminando, trasportando, dando voce e dirigendo, oltre ad una serie di innumerevoli amici e fiancheggiatori che, con i loro consigli ed il loro sostegno (anche economico), consentono a questa piccola-grande realtà artistica di crescere e migliorare.
Oltre all’attività teatrale strettamente legata alle rappresentazioni ed all’organizzazione di rassegne e concorsi la Corte dei Folli, con l’intento di aiutare i propri Soci a crescere artisticamente, organizza e promuove periodicamente corsi e stage con Professionisti del settore.

CONTATTI E INFORMAZIONI
Comune di Sirmione. Ufficio Cultura e Turismo
t 0309909184 f 0309909101
cultura@sirmionebs.it


Questo sito prevede di utilizzare determinate categorie di cookie per diversi motivi. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie utilizzati e limitarne l’utilizzo, consulta la cookie policy.