NO

di Paola Capriolo

CONSIGLI DI LETTURA

NO
di Paola Capriolo

EL 2010

Allora vuoi alzarti o no?” dice Blake, la cui alta figura ora torreggia minacciosa davanti a lei.
No” risponde Rosa: semplicemente, con calma, senza più provare ombra di apprensione.

I NO che hanno fatto la storia sono molti come dice l’autrice ma questo in particolare è l’emblema del rispetto e della battaglia per i diritti civili. Rosa, una piccola bambina di colore, nata a Tuskegee, Alabama è vissuta nel pieno degli anni della segregazione razziale ed in questi, ha saputo dare voce a un popolo, imponendo il suo NO, rifiutandosi di cedere il posto a un bianco su un autobus di linea in quella sera del primo dicembre 1955.
Un romanzo che si legge come un diario, lascia sgomenti, quasi non ci si crede…eppure tutto questo è successo veramente. Ora, molti di voi diranno che il problema della segregazione non esiste più o almeno non è più lo stesso di una volta. Vero. Falso. Nonostante gli anni e le morti, c’è ancora chi porta avanti gli ideali di Rosa Parks perché come diceva Martin Luther King: “Fino a che tutti non sono liberi, nessuno è libero

 I Consigli di lettura della Biblioteca Comunale di Sirmione

 

Questo sito prevede di utilizzare determinate categorie di cookie per diversi motivi. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie utilizzati e limitarne l’utilizzo, consulta la cookie policy.