New York legge il Garda

Da Sirmione al Vittoriale per una terra ricca di tesori e paesaggi meravigliosi

Pubblicato il: 9 Gennaio 2017

Nella Grande Mela, ora, del Garda bresciano conoscono tutto: la storia e le bellezze. 

Sanno dove soffermare lo sguardo su "un mondo ricco di meraviglie e di tesori da ammirare".
La definizione è del giornalista Goffredo Palmerini e compare sull'ultimo numero della rivista americana
i-Italia NY che dedica 7 pagine, corredate di foto suggestive, ad un viaggio sulla sponda bresciana del lago di Garda.

Un viaggio tra cenni storici, descrizioni architettoniche, grandi tesori e paesaggi da togliere il fiato.

L'articolo completo del Bresciaoggi

Ph. Claudio Brambilla (Sirmione Photo Award 2016)

Questo sito prevede di utilizzare determinate categorie di cookie per diversi motivi. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie utilizzati e limitarne l’utilizzo, consulta la cookie policy.