Mio padre è un orso polare

di Michael Morpurgo

CONSIGLI DI LETTURA

Mio padre è un orso polare
di Michael Morpurgo

Lapis 2016

“Guarda gli orsi polari”, disse Terry. “Lo vedi quello a sinistra, il più grosso? Quello è nostro padre. Il nostro vero padre. Ma non dirlo a nessuno”. Quando Andrew sente queste parole uscire dalla bocca di suo fratello, non può fare altro che iniziare a viaggiare con la fantasia. Suo padre un orso polare? Possibile? Ecco la bella favola di Michael Morpurgo, basata sulla sua esperienza personale: lo scrittore, infatti, ha scoperto chi fosse il suo vero padre grazie a uno spettacolo televisivo.

Ad Andrew, come per Michael, la mamma non parla mai del papà e l’unica cosa che gli rimane di lui è il cognome, unito a quello del secondo marito della madre. Andrew e suo fratello però non smettono di pensare al padre e non lo dimenticano, riuscendo a ritrovarlo, a vederlo a teatro e a stringere un legame più forte dell’oceano che li separa.

I Consigli di lettura della Biblioteca Comunale di Sirmione

 

Questo sito prevede di utilizzare determinate categorie di cookie per diversi motivi. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie utilizzati e limitarne l’utilizzo, consulta la cookie policy.