Magnum Photos a Sirmione: Cristina de Middel

Visita guidata alla mostra "La voce delle mani" e presentazione del progetto Callas a Sirmione

SABATO 22 OTTOBRE, ORE 18:00, PALAZZO CALLAS EXHIBITIONS

Magnum Photos a Sirmione: Cristina de Middel
Visita guidata alla mostra “La voce delle mani”
e presentazione del progetto Callas a Sirmione
Sabato 22 ottobre, ore 18:00, Palazzo Callas Exhibitions

Prenota il tuo posto all’incontro con Cristina de Middel

Cristina de Middel, fotografa di Magnum Photos, accompagnerà il pubblico in una visita guidata alla mostra La voce delle mani, Maria Callas and the Italians, Photographs by Cristina de Middel and Richard Kalvar.
La parte di mostra dedicata al suo lavoro è incentrata sul modo in cui Maria Callas utilizzava i gesti e in particolare le mani sul palcoscenico. Quando Maria Callas ha iniziato a elevarsi allo status di “Diva”, con una voce che si sarebbe distinta e avrebbe creato la leggenda che è diventata, è stato Luchino Visconti, regista di cinema e teatro, a plasmarla come attrice. Nelle sue parole: “Visconti mi ha fatto scoprire come bisogna recitare sul palco. Mi ha insegnato che meno mi muovo sul palco senza un vero motivo, più si riflette la mia vera personalità“. Nelle performance minimaliste di Maria Callas, i gesti sono percepiti come un delicato rituale in cui le sue mani, al ritmo della musica, si esprimono con la stessa forza della sua voce.

Al termine della visita guidata Cristina de Middel presenterà il progetto fotografico dedicato a Maria Callas e Sirmione e illustrerà i progetti che l’hanno posta all’attenzione della fotografia internazionale.

Cristina de Middel è nata in Spagna e vive tra Messico e Brasile. È entrata a far parte di Magnum Photos nel 2017 ed è diventata presidente dell’agenzia nel 2022. Il suo impulso per un’angolazione non convenzionale alla fotografia si è sviluppato dopo una carriera di 10 anni come fotoreporter, quando è uscita la sua acclamata serie The Afronauts (2012) nella quale attraverso rievocazioni in scena di narrazioni oscure, ha sfidato la rappresentazione tradizionale del continente africano. Oltre ad altri acclamati progetti personali, De Middel ha lavorato su commissione per clienti tra cui The Nobel Peace Foundation, Christian Dior, Vanity Fair USA, Vogue USA e FC Barcelona. Il suo linguaggio indaga il rapporto ambiguo della fotografia con la verità, unendo pratiche fotografiche documentarie e concettuali, partendo dal presupposto che i mass media stanno riducendo la nostra reale comprensione del mondo in cui viviamo.

Tutti gli appuntamenti con l’Ottobre della fotografia

Magnum Photos a Sirmione, la locandina

Questo sito prevede di utilizzare determinate categorie di cookie per diversi motivi. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie utilizzati e limitarne l’utilizzo, consulta la cookie policy.