La Parte Giusta: legalità, democrazia, rispetto

Due conferenze del progetto dell'Azienda Speciale Consortile Garda Sociale "Legami leali"

GIOVEDÌ 11 MARZO 2021

Azienda Speciale Consortile Garda Sociale, sulla base di un accordo di collaborazione con i sistemi bibliotecari Brescia est e Brescia Nord-Est, ha dato vita alla rassegna “La Parte giusta: legalità, democrazia, rispetto”, nel quadro del progetto Legami Leali: un fitto calendario di incontri con l’autore, spettacoli e reading per approfondire i temi della legalità e del rispetto del prossimo, dell’ambiente, di sé stessi.

Per il 2021, fino a quando non sarà possibile organizzare nuovamente incontri dal vivo, saranno programmati due incontri online al mese.

Giovedì 11 marzo, ore 20:30
Incontro con la scrittrice LILIA BICEC
Moldava di nascita e bresciana d’adozione, figlia di due ex deportati in Siberia, Bicec racconta nei suoi libri l’emigrazione e il dolore che essa provoca in chi parte e in chi resta. Il suo ultimo lavoro è “Lager 33” (Albatros, 2019), un romanzo storico che ripercorre un episodio drammatico, e taciuto, della Seconda Guerra Mondiale: il massacro dei detenuti del Lager 33, sito nei pressi di una cittadina del Nord della Bessarabia.
Modererà l’incontro la giornalista Francesca Gardenato.
Per partecipare è richiesta l’iscrizione attraverso questo link: http://bit.ly/3q5HDcY

Mercoledì 24 marzo, ore 20:30
Incontro con CHIARA VOLPATO
Volpato è tra le più autorevoli voci italiane della psicologia sociale. Con lei, accompagnati dalla direttrice artistica della rassegna Barbara Mino, parleremo di disuguaglianze nel nostro tempo, a partire dal suo ultimo libro, “Le radici psicologiche della disuguaglianza” (Laterza, 2019).

Per partecipare è richiesta l’iscrizione attraverso questo link: http://bit.ly/3dX9fi5

Questo sito prevede di utilizzare determinate categorie di cookie per diversi motivi. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie utilizzati e limitarne l’utilizzo, consulta la cookie policy.