La briscola in cinque

di Marco Malvaldi

CONSIGLI DI LETTURA

La briscola in cinque
di Marco Malvaldi

Sellerio Editore 2007

Da un cassonetto dell’immondizia in un parcheggio periferico, sporge il cadavere di una ragazza giovanissima. Siamo in un paese della costa vicino a Livorno, l’immaginaria Pineta, diventata località balneare di moda a tutti gli effetti.
L’omicidio ha l’aspetto di un brutto affare tra droga e sesso, anche a causa della licenziosa condotta che teneva la vittima, viziata figlia di buona famiglia. I sospetti cadono su due amici della ragazzina nel giro delle discoteche.
Il caso vuole che, per amor di maldicenza e per ammazzare il tempo, sul delitto comincino a chiacchierare, discutere, contendere, litigare e indagare il gruppo dei vecchietti del Bar Lume e il suo barista.
In realtà è quest’ultimo il vero svogliato investigatore. I pensionati fanno da contorno all’indagine, la discutono, la spogliano, la raffinano, passandola a un comico setaccio di irriverenze.

Su Media Library è possibile scaricare il libro in formato e-book

I Consigli di lettura della Biblioteca Comunale di Sirmione

 

Questo sito prevede di utilizzare determinate categorie di cookie per diversi motivi. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie utilizzati e limitarne l’utilizzo, consulta la cookie policy.