Io sono il castigo. Un caso per Manrico Spinori

di Giancarlo De Cataldo

CONSIGLI DI LETTURA

Io sono il castigo. Un caso per Manrico Spinori
di Giancarlo De Cataldo

Einaudi 2020

Un tipo eccentrico, il pm Manrico Spinori della Rocca, Rick per gli amici, gentiluomo di antiche origini nobiliari, affascinante, un po’ donnaiolo e con una madre ludopatica.
Un melomane incallito, infatti secondo lui non esiste esperienza umana che il melodramma non abbia già raccontato. Delitto incluso.  Non perde mai la calma, cosa che gli torna utilissima quando si trova a indagare sulla morte di Ciuffo d’oro, famoso cantante pop degli anni Sessanta poi diventato potente guru dell’industria discografica.
All’inizio sembrava un incidente stradale ma poi si è capito che qualcuno lo aveva ucciso. Del resto, alla vittima, i nemici non mancavano, per il movente c’è solo da scegliere.
Rick, aiutato dalla sua squadra investigativa tutta al femminile, si mette dunque al lavoro. E fra serate musicali, vagabondaggi in una Roma barocca e popolana, cene grottesche con aristocratici incartapecoriti, arriverà ancora una volta alla soluzione del mistero.

I Consigli di lettura della Biblioteca Comunale di Sirmione

 

 

Questo sito prevede di utilizzare determinate categorie di cookie per diversi motivi. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie utilizzati e limitarne l’utilizzo, consulta la cookie policy.