Invito del Sindaco all’uso responsabile dell’acqua potabile

10 semplici accorgimenti per evitare gli sprechi d'acqua potabile

GIOVEDÌ 7 LUGLIO 2022

Per contrastare l’allerta idrica che sta colpendo il nostro Paese, si rende fondamentale la collaborazione di tutti noi, cittadine e cittadini, ospiti e visitatori di Sirmione, nell’adottare comportamenti responsabili e consapevoli che possano ridurre sprechi e consumi evitabili di acqua potabile, pertanto, il Sindaco invita ad adottare alcuni semplici accorgimenti e buone prassi:

  1. Chiudere sempre il rubinetto quando non serve
  2. Preferire una rapida doccia al bagno
  3. Installare il frangigetto sui rubinetti e procedere alla riparazione di eventuali rubinetti che gocciolano
  4. Riutilizzare l’acqua ogni volta che è possibile
  5. Utilizzare, dove installato, lo scarico ridotto del wc o riutilizzare acqua raccolta
  6. Controllare il contatore a impianto chiuso, se si registrassero consumi potrebbero esserci delle perdite
  7. Azionare lavastoviglie e lavatrice solo a pieno carico
  8. Lavare le verdure e scongelare i surgelati dentro una bacinella e non sotto l’acqua corrente
  9. In caso di pioggia raccogliere l’acqua piovana e utilizzarla nei giorni successivi per irrigare fiori e piante
  10. Irrigare orti e giardini avendo attenzione ad evitare sprechi e consumi inutili

Da sempre come Amministrazione Comunale siamo attenti ad evitare gli sprechi; infatti, tutte le fontane presenti sul territorio sono dotate di impianto di ricircolo d’acqua. In questo particolare momento e fino al termine della criticità idrica non procederemo al loro riempimento. Restano invece attive le fontanelle a disposizione di tutti per l’erogazione di acqua potabile. Sono certa che comprenderete il mio invito e la sua importanza per il bene di tutti noi.

Invito del Sindaco

 

Questo sito prevede di utilizzare determinate categorie di cookie per diversi motivi. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie utilizzati e limitarne l’utilizzo, consulta la cookie policy.