Il Progetto Manuzio: la cultura alla portata di tutti

Capolavori della letteratura, manuali, tesi di laurea, riviste e altri documenti in formato elettronico disponibili sempre, in tutto il mondo, a costo zero

DOMENICA 29 MARZO 2020

Il Progetto Manuzio trae nome dal noto editore Aldo Manuzio (Bassiano, Latina 1449 – Venezia 1515), considerato il principe dei tipografi del Rinascimento italiano, inventore del carattere corsivo (che per questo motivo è noto all’estero come italico) e capostipite di una illustre casata di stampatori.

Il Progetto Manuzio ha l’ambizione di concretizzare un nobile ideale: la cultura a disposizione di tutti.

Come? Capolavori della letteratura, manuali, tesi di laurea, riviste e altri documenti in formato elettronico disponibili sempre, in tutto il mondo, a costo zero e con accorgimenti tecnici tali da garantirne la fruibilità anche a non vedenti e altri portatori di handicap.

Il Progetto Manuzio è realizzato dall’associazione Liber Liber che promuove altre iniziative culturali come LiberMusica è stato creato un archivio musicale che cresce a ritmi serrati e ospita migliaia di capolavori di musica classica e il progetto Libro parlato, ovvero la produzione di audio-libri letti da attori e volontari (come sempre, liberamente scaricabili dal sito).

La biblioteca del Progetto Manuzio

Tutti i suggerimenti di #iorestoacasa ma non rinuncio alla cultura

Questo sito prevede di utilizzare determinate categorie di cookie per diversi motivi. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie utilizzati e limitarne l’utilizzo, consulta la cookie policy.