Il fossato del Castello pulito grazie ai giovani di Sirmione

L'Associazione Giovani Sirmione con il WWF e Talata Sub di Desenzano del Garda al lavoro per la salvaguardia del nostro lago

MARTEDÌ 27 OTTOBRE 2020

Vasi, ombrelli, bottiglie, qualche cellulare ed anche resti di ponteggi e materiale edile, ecco il “bottino” recuperato dal fossato del Castello Scaligero, ripulito domenica 25 ottobre 2020 da oltre 20 volontari.

Grazie all’Associazione Giovani Sirmione che in collaborazione con il WWF Bergamo Brescia, Talata sub Desenzano e i Benaco Guardians si sono impegnati nelle operazioni di pulizia, durate oltre 4 ore, svolte con una canoa di supporto e un’imbarcazione.

Questo sito prevede di utilizzare determinate categorie di cookie per diversi motivi. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie utilizzati e limitarne l’utilizzo, consulta la cookie policy.