Il Consiglio Comunale è convocato per mercoledì 30 novembre alle ore 18.30

13 i punti all'ordine del giorno

Pubblicato il: 30 Novembre 2005
Il Consiglio Comunale è convocato in seduta pubblica, sessione ordinaria e in prima convocazione, per il giorno:
 
MERCOLEDI’   30   NOVEMBRE   2005  –  ALLE ORE 18.30
 
presso  la   Sala Consiliare “Catullo”  di Palazzo Callas, in  Piazza Carducci,  per la discussione del seguente ordine del giorno:
  1. Assestamento del Bilancio di Previsione anno 2005,  ai sensi dell’art. 175 D.Lgs. 267/00
  2. Modifica della convenzione  per la gestione associata  del Sistema Bibliotecario  BRESCIA EST
  3. Approvazione  Piano Socio – Assistenziale per l’anno 2006
  4. Adesione al  protocollo d’intesa tra i Comuni del Basso Garda Bresciano per  una nuova struttura  destinata ai servizi diurni per disabili gestiti dall’ANFFAS Onlus
  5. Rinnovo della convenzione con l’ASL di Brescia per la gestione delegata delle attività relative all’integrazione lavorativa (NIL) ed al Nucleo Servizi Handicap (NSH) – anno 2006
  6. Annullamento in autotutela della variante ordinaria n. 5 al  vigente P.R.G.
  7.  Approvazione definitiva variante al P.R.G. con procedura ordinaria (Variante ordinaria n. 2)
  8. P.E. n. 257/04 – Approvazione definitiva Piano Esecutivo, a destinazione residenziale relativo ad area ubicata in loc. Lugana, via De Gasperi identificata catastalmente  ai mapp.li  n. 19  – 435, Fg. 19 di proprietà dei sigg.ri ZORDAN Gianpaolo, Beatrice, Maria Gloria e Stefania
  9. Piano Esecutivo Campeggio Sirmione in Loc. Sirmioncino, richiesto dal sig. Soardi  Riccardo in qualità di amministratore della “Camping Sirmione di Riccardo Soardi & C.  s.a.s.” Esame eventuali osservazioni ed approvazione definitiva
  10. P.E. n. 66/04 – Esame e adozione P.E. residenziale  in Loc. Rovizza, richiesto dai lottizzanti del  P.L. Rovizza
  11. Alienazione area di proprietà comunale individuata al Fg. 10, mapp. 50 parte, di circa mq 140 a mezzo di asta pubblica
  12. Alienazione area di proprietà comunale individuata al Fg. 7, mapp. 295 sub 2, parte, di circa mq 90 a mezzo di asta pubblica
  13. Comunicazioni del Sindaco – Interpellanze e/o interrogazioni
Qualora la discussione degli argomenti posti all’ordine del giorno non dovesse concludersi nella seduta del giorno fissato, la stessa si intende rinviata al giorno successivo, alla stessa ora della prima convocazione.
Nel caso non si dovesse raggiungere il numero legale per la validità della seduta, il Consiglio Comunale si intende convocato in 2^ convocazione per  il giorno successivo, alla medesima ora della 1^ convocazione.

Questo sito prevede di utilizzare determinate categorie di cookie per diversi motivi. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie utilizzati e limitarne l’utilizzo, consulta la cookie policy.