I dati delle biblioteche di Brescia e provincia

Anche Sirmione tre le più frequentate. Dal Corriere della Sera

Pubblicato il: 21 Febbraio 2017

I dati clamorosi delle biblioteche di Brescia:la cultura formato «pop»
L’11% dei bresciani frequenta le biblioteche e chiede in media 11 libri in prestito a testa ogni anno. In città nel 2015 gli utenti erano 20.970. La Provincia ne ha 16.670

Ci sono voci che le statistiche sulla qualità della vita trascurano. Ci sono passioni dei cittadini che vengono date per scontate. Ci sono numeri che in una ipotetica candidatura di Brescia a capitale italiana della cultura potrebbero assumere una rilevanza speciale: meritano dunque cura, attenzione, possibili incrementi.

Sono i numeri che riassumono il mondo delle biblioteche civiche, i loro frequentatori, i prestiti che erogano. In altra occasione è già stato notato che i teatri hanno (a Brescia come altrove) più abbonati dei cosiddetti sport di massa. Non è snobismo: è un dato di fatto. Se si guardasse agli accessi alle biblioteche comunali ci si accorgerebbe che proprio queste sono fra i servizi pubblici a più alta frequenza: infrastrutture del sapere meritevoli di attenzione, bisognose di cure assidue. L’11% dei bresciani frequenta le biblioteche e chiede in media 11 libri in prestito a testa ogni anno.
Massimo Tedeschi sul Corriere.it

Scarica l’articolo
Leggi l’articolo sul Corriere.it

 

Questo sito prevede di utilizzare determinate categorie di cookie per diversi motivi. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie utilizzati e limitarne l’utilizzo, consulta la cookie policy.