Gira il corto a Sirmione, vola a Hollywood

Un bresciano premiato al "48 film project"

Pubblicato il: 3 Gennaio 2016

 Los Angeles «48 Film Project»
Gira il corto a Sirmione, vola a Hollywood per un film
Tutti i giovani cineasti sognano di girare un film a Hollywood e i più ambiziosi sperano anche di essere premiati. Il bresciano Marco Santi, a soli 25 anni, ha realizzato entrambi i desideri in un colpo solo.

Il suo cortometraggio «Clara», girato a Sirmione, ha vinto il concorso internazionale di Los Angeles «48 Film Project»: in palio 100mila dollari per produrre un film.

«A quanto pare a ventisei anni dirigerò il mio primo lungometraggio, come avevo pianificato. Certo, non pensavo che raggiungere l’obiettivo sarebbe stato facile, ma ho deciso di partecipare a questa gara proprio perché punto a realizzare un’opera prima» spiega il regista dalla Thailandia, mantenendo la tranquillità che lo contraddistingue.
Dal Giornale di Brescia
L’articolo completo
Il corto sul sito del «48 Film Project»

Questo sito prevede di utilizzare determinate categorie di cookie per diversi motivi. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie utilizzati e limitarne l’utilizzo, consulta la cookie policy.