Etna, un deserto vulcanico visto dal cielo

Una spettacolare eruzione del vulcano e un sorvolo lungo le sue pendici deserte e silenziose, dal rifugio Sapienza alla funivia

VENERDÌ 8 MAGGIO 2020

L’Etna è un vulcano siciliano originatosi nel Quaternario ed è il più alto vulcano attivo terrestre della placca euroasiatica.
Le sue frequenti eruzioni nel corso della storia hanno modificato, a volte anche profondamente, il paesaggio circostante, arrivando più volte a minacciare le popolazioni che nei millenni si sono insediate intorno a esso.

In questo periodo si presenta come un deserto vulcanico, come ci mostra uno spettacolare video girato lo scorso mese di aprile dal drone di Local Team: Etna, tutto è deserto durante l’emergenza Coronavirus.
Un sorvolo spettacolare lungo le pendici dell’Etna tra il rifugio Sapienza e la funivia. Tutto è deserto e silenzioso.

Un altro video di Local Team, nel giugno 2019, riprende una straordinaria eruzione del vulcano: Eruzione Etna, il drone sfida i lapilli: spettacolari immagini ravvicinate.
La sequenza integrale delle immagini girate a un passo dalla frattura eruttiva, con la lava che sgorga in quantità in mezzo a continue esplosioni.

Dal 2013 il Monte Etna è Patrimonio dell’Umanità.

Parco dell’Etna

L’Etna e la sua storia su Wikipedia

Tutti gli articoli per impiegare al meglio il tempo ritrovato

Questo sito prevede di utilizzare determinate categorie di cookie per diversi motivi. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie utilizzati e limitarne l’utilizzo, consulta la cookie policy.