La luce del Natale torna ad accendersi, attorno a noi e in ognuno di noi

Gli auguri di Luisa Lavelli, Sindaco di Sirmione

VENERDÌ 24 DICEMBRE 2021

La luce del Natale torna ad accendersi, attorno a noi e in ognuno di noi.

Mi piace immaginare che per tutti brilli una “stella cometa personale”, una guida per i tempi difficili che stiamo vivendo.

Perché non possiamo dimenticare come questo sia il secondo Natale segnato da una pandemia che stenta ad arretrare.

Grazie alla scienza ed ai nostri comportamenti responsabili sono stati raggiunti grandi risultati; tuttavia ancora conviviamo con le mascherine ed attendiamo con ansia gli aggiornamenti giornalieri.

È vero che durante l’estate abbiamo trascorso mesi di ritrovata serenità e “quasi normalità”, che ci hanno rinfrancato: hanno favorito il lavoro e le attività, soprattutto quelle turistiche.

L’attività del nostro Comune non si è mai fermata, pur con le limitazioni all’accesso e le conseguenti difficoltà, l’impegno di tutti è stato massimo.

Continuiamo a progettare nuove iniziative, servizi ed opere pubbliche, per avviare Sirmione sulla strada della ripresa.

Questo l’obiettivo che abbiamo ben preciso, e vogliamo raggiungere mantenendo forte il senso di concreta solidarietà che da sempre caratterizza la nostra comunità.

Un grande grazie va a tutti coloro, e sono molti, che si sono prodigati in attività di sostegno e volontariato a favore degli altri

Un’affettuosa vicinanza rivolgiamo a chi più è stato colpito ed ha sofferto.

A tutti un grande augurio per un Natale sereno ed un 2022 in cui possiamo finalmente tornare a sentirci pienamente liberi per realizzare i nostri desideri.

Luisa Lavelli
Sindaco

 

 

 

This site requires the use of certain categories of cookies for several reasons. To get more information on the categories of cookies used and limit their use, see the ookie policy.