La gestualità della Callas, la mostra

"La Voce delle mani", gli articoli di Giovanni Vigna e Francesca Roman sul Corriere della Sera e Giornale di Brescia

LUNEDÌ 25 LUGLIO 2022

« Gli affreschi della Cappella Sistina rievocano la Genesi e raffigurano Dio che infonde il soffio vitale attraverso le mani. Abbiamo scelto le mani come pretesto per proseguire il viaggio con Maria Callas in occasione del centenario della sua nascita, che Sirmione ha celebrato con una serie di eventi». Mauro Carrozza, vice sindaco e assessore alla Cultura del Comune di Sirmione, ha presentato la mostra fotografica «La voce delle mani. Maria Callas and the Italians», allestita presso Palazzo Callas Exhibitions, che rende omaggio alla celebre cantante grazie agli scatti di Cristina de Middel e Richard Kalvar, fotografi di fama internazionale dell’agenzia Magnum Photos.

Continua a leggere gli articoli di Giovanni Vigna e Francesca Roman sul Corriere della sera e sul Giornale di Brescia.

Ph Eleonora Pecoraro

This site requires the use of certain categories of cookies for several reasons. To get more information on the categories of cookies used and limit their use, see the ookie policy.