Photographs that erase limits and find potential

Giornale di Brescia and Corriere della Sera dedicate two articles to the exhibition "Un'altra visione" (article in Italian only)

MONDAY 7TH NOVEMBER 2022

“L’originalità sta nei partico­larI. Particolari che due foto­grafi, Antonello Perin e Cristi­na Treccani, hanno «ferma­to» in sessanta fotografie: saranno in mostra tra Desenza­no e Sirmione nell’esposizio­ne che Anffas si è regalata e ha regalato in occasione dei propri 40 anni.
Si intitola «Un’altra visione» e sarà ospitata alla Galle­ria Bosio, a Desenzano, e in bi­blioteca, a Sirmione. Di cosa si tratti lo spiega il presidente dell’Anffas desenzanese, Fio­renzo Pienazza: «Lo scopo è sensibilizzare coloro i quali non hanno grande dimesti­chezza con la disabilità, dan­do loro la possibilità di riflette­re.
Le fotografie puntano a co­gliere particolari specifici, le attività giornaliere dei nostri ragazzi, e colgono l’unicità di ciascuno di loro. Anche nella vita delle persone cosiddette normodotate ciò che fa la differenza non è la genericità del comportamento, quanto alcune caratteristiche, tratti che le rendono originali e per questo uniche. Sono le origi­nalità, tutte insieme, a costitu­ire la normalità»”.

Leggi l’articolo completo di Alice Scalfi sul Giornale di Brescia

Anche Giovanni Vigna sul Corriere della Sera dedica un pezzo alla mostra: Un’Altra Visione per i 40 anni Anffas

Un’altra Visione
Fotografie di Cristina Treccani e Antonello Perin per i 40 anni dell’ANFFAS di Desenzano del Garda e Sirmione

This site requires the use of certain categories of cookies for several reasons. To get more information on the categories of cookies used and limit their use, see the ookie policy.