DON MAZZI A SIRMIONE: IL 9 GENNAIO IL FONDATORE DI EXODUS INCONTRA RAGAZZI E GENITORI

Pubblicato il: 3 Gennaio 2008

Don Antonio Mazzi, il sacerdote fondatore di Exodus, da anni impegnato in prima linea sul fronte del disagio, soprattutto giovanile, sarà a Sirmione il prossimo 9 gennaio.
Il tema della giornata è, appunto,
IL DISAGIO GIOVANILE
Sarà l’occasione per incontrare una persona che può, credibilmente, proporci un cammino esigente che chiede di lasciare le proprie certezze e di mettersi in viaggio e affrontare i grandi problemi sociali in maniera semplice, utilizzando le risorse che già ci sono nelle persone.
Come sottolinea lo stesso Don Mazzi: "La parte più sana dell’uomo è quella che cerca. L’uomo è colui che in parte si è trovato e in parte si va cercando"

Il programma della giornata

  • alle ore 10, presso il Palazzo dei Congressi, incontro riservato ai ragazzi delle scuole
  • alle ore 18, presso la Chiesa di San Francesco a Colombare, Santa Messa
  • alle ore 21, sempre presso il Palazzo dei Congressi, incontro con le famiglie, i genitori e i giovani

La giornata è organizzata dal Comune di Sirmione in collaborazione con il Comune di Desenzano del Garda e il Comune di Pozzolengo.
Partecipano all’iniziativa le Parrocchie di Sirmione, Colombare e Lugana, le Scuole Medie Catullo-Trebeschi di Colombare di Sirmione, Rivoltella, Pozzolengo e Desenzano del Garda.

Per saperne di più: Fondazione Exodus

Questo sito prevede di utilizzare determinate categorie di cookie per diversi motivi. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie utilizzati e limitarne l’utilizzo, consulta la cookie policy.