Chiesa di Sant’Anna della Rocca

Costruita nella metà del 1300

Pubblicato il: 16 Gennaio 1900

Appoggiata alle mura del Castello Scaligero, la chiesetta era inizialmente una cappella che serviva alla piccola comunità, al Capitano e alla ventina di guardie in servizio.
La costruzione risale alla metà del 1300. Nel secolo XV fu decorata con volta a crociera e gli affreschi del 1500, seguiti da pittori vari, sembrano più che altro di natura votiva.Nel XVII secolo fu costruito un antistante locale coperto, con una volta a botte.
Anticamente era chiamata Santa Maria del Ponte: infatti si venera una preziosa effigie della Madonna con Bambino, dipinta su pietra, che riporta lo stemma degli Scaligeri.
Successivamente, ma non si è in grado di dire con esattezza il periodo preciso, è stata chiamata ed è tuttora Chiesa di Sant’Anna.
Nella casa adiacente la chiesetta abitano tre Suore Maestre di Santa Dorotea

Questo sito prevede di utilizzare determinate categorie di cookie per diversi motivi. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie utilizzati e limitarne l’utilizzo, consulta la cookie policy.