Bruno Munari, la creatività come mestiere

La casa di Bruno Munari apre le porte ai bambini con libri, giochi e laboratori che cambiano il loro sguardo sul mondo

VENERDÌ 24 APRILE 2020

Designer, scultore, grafico, architetto, scrittore e molto altro ancora, Bruno Munari ha contribuito a cambiare il mondo dell’arte attraverso le sue sperimentazioni visive e tattili, grazie a una creatività unica nel suo genere.

Amava moltissimo i bambini convinto che “giocare è una cosa seria“e che i bambini debbano crescere liberi da stereotipi e aiutati a sviluppare tutti i sensi: perché “un bambino creativo è un bambino felice“.

Proprio al suo genio è dedicato lo spazio virtuale “In casa con Munari“, creato dall’Associazione Bruno Munari e dall’azienda Incode di Cremona, pensato per i bambini, le famiglie e gli insegnanti costretti a casa a causa dell’emergenza coronavirus.

La casa di Munari è suddivisa in stanze, proprio come una vera casa: la biblioteca, il terrazzo, il laboratorio e la stanza dei giochi,

Ogni stanza raccoglie testi, racconti e attività che possono essere svolte  attraverso oggetti di uso comune.

Una scelta non casuale che vuole dare la possibilità a tutti, in questo periodo di isolamento, di partecipare alle attività proposte online.
Gli oggetti man mano realizzati non finiranno in un cassetto sperduto ma diventeranno parte di un bellissimo museo virtuale.
Bruno Munari su Wikipedia

Tutti gli articoli per impiegare al meglio il tempo ritrovato

Questo sito prevede di utilizzare determinate categorie di cookie per diversi motivi. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie utilizzati e limitarne l’utilizzo, consulta la cookie policy.